Dopo la certificazione TENAA, ottenuta alla fine dello scorso mese di settembre, Xiaomi Black Shark 2 torna sotto i riflettori grazie ad un interessante video hands-on che offre più di uno spunto di discussione.

La seconda generazione dello smartphone dedicato al gaming e firmato dall’azienda cinese promette infatti di non passare inosservato. Al di là di una scheda tecnica che sarà ovviamente di primissimo piano almeno sul piano della potenza “pura”, colpisce l’aspetto di questo Black Shark 2.

Lo smartphone non è ripreso nella sua parte frontale, ma quanto vediamo ci può bastare: la “S” che rappresenta il logo della gamma è caratterizzata da una serie di luci LED RGB ma sarà in buonissima compagnia: anche sui lati sono state poste delle bande dotate di queste luci che, durante le sessioni di gioco e come dimostra il filmato che troverete in basso, promettono uno spettacolo visivo davvero unico. A voi i commenti…