OnePlus, come sempre accade, non lascia nulla al caso. L’azienda cinese ha ufficializzato nelle scorse ore un cambio dell’ultim’ora nella data di presentazione del suo prossimo top di gamma: OnePlus 6T non sarà quindi svelato il prossimo 30 ottobre ma il 29 di questo mese, lunedì prossimo.

Il motivo della scelta non è stato rivelato ma è facile immaginare che la decisione sia maturata dopo la notizia del keynote di Apple (durante il quale dovrebbe arrivare il nuovo iPad Pro 2018 in almeno due versioni) fissato proprio per il 30 ottobre. Insomma, per evitare rischi concreti di “oscuramento”, OnePlus 6T sarà anticipato di un giorno.

Il produttore cinese ha anche chiarito che alle persone che non potranno partecipare all’evento di New York per il cambiamento di data saranno rimborsati biglietti e voli, con questi ultimi che saranno invece pagati interamente da chi invece aveva previsto un arrivo nella Grande Mela soltanto nella serata di lunedì 29 ottobre.