E ora, Offensive Security ha rilasciato Kali Linux 2019, con molti aggiornamenti e correzioni di bug. Allora, cosa c’è di nuovo in Kali Linux 2019.1?

Metasploit Framework più recente e molti aggiornamenti degli strumenti di testing.

Metasploit Framework 5,0 è un aggiornamento di massa che include API di database e automazione, nuove funzionalità di verifica intromissione e miglioramenti dell’usabilità in tutto.
Kali Linux 2019,1 include anche pacchetti aggiornati per theHarvester, DBeaver, e altro ancora. Per l’elenco completo degli aggiornamenti, correzioni e aggiunte, si prega di fare riferimento al Kali bug tracker changelog.

Aggiornamenti ARM: il rilascio di 2019,1 Kali Linux per ARM include il ritorno di banana pi e banana Pro, entrambi sul kernel 4,19. Veyron è stato spostato in un kernel 4,19 e le immagini Raspberry Pi sono state semplificate, quindi è più facile capire quale utilizzare. Non ci sono più immagini Raspberry Pi separate per gli utenti con LCD TFT perché ora includiamo re4son’s kalipi-TFT-config script su tutti loro, quindi se si desidera impostare una scheda con un TFT, eseguire kalipi-TFT-config e seguire le istruzioni.

Scarica o aggiorna a Kali Linux 2019,1

Se si desidera controllare questa ultima e più grande rilascio di Kali, è possibile trovare i collegamenti di download per ISO e torrents sulla pagina Kali Linux downloads insieme con i collegamenti alla macchina virtuale di sicurezza offensiva e le immagini ARM, che sono stati anche aggiornati a 2019,1. Se hai già un’installazione di Kali che sei felice con, si può facilmente aggiornare con il seguente comando:
apt update & & apt-y-upgrade completo

Assicurarsi che l’installazione sia aggiornata
Per controllare la versione, prima assicurati che i repository dei pacchetti Kali Linux siano corretti.
root @ Kali: ~ # cat/etc/apt/sources.list
deb http://http.kali.org/kali kali-rotolamento principale non-libero contrib

Poi, dopo aver eseguito apt-y full-upgrade, potrebbe essere necessario un riavvio prima di controllare:
root @ Kali: ~ # grep versione/etc/OS-release
VERSION = “2019.1 ”
VERSION_ID = “2019.1 ”
root @ Kali: ~ #
root @ Kali: ~ # uname-a
Linux Kali 4.19.0-kali1-amd64 #1 SMP Debian 4.19.13-1kali1 (2019-01-03) x86_64 GNU/Linux

Se si imbatte in eventuali bug in Kali Linux, si prega di aprire un rapporto sul loro bug tracker. La sicurezza offensiva non sarà mai in grado di risolvere ciò che non conoscono.

Aggiornamenti automatici migliorati per le versioni future

Un altro vantaggio derivato dal prima di i passaggio a un sistema compatibile con Debian è la capacità di aggiornare senza soluzione di continuità per  la futura versione principale di Kali. Non sarà più necessario reinstallare la macchina di prova di penetrazione a causa di una nuova versione di Kali più aggiornata.

Vorresti provare Kali Linux prima dell’istallazione sul proprio sistema, installa kali linux su un drive USB e provalo

Vai all’area di documentazione per alcune guide di installazione, e poi verso i nostri forum e Unisciti alla nuova comunità di Kali!