Sta circolando un’indiscrezione non esattamente incoraggiante sulla data d’uscita di Devil May Cry 5. Ebbene, il nuovo capitolo della saga action che vede Dante, cacciatore di deomini, come protagonista assoluto, potrebbe arrivare soltanto a maggio.

Capcom, d’altronde, è reduce da mesi davvero infuocati: l’azienda giapponese si è resa protagonista di due grandissime uscite del calibro di Street Fighter V Arcade Edition e del remake di Resident Evil 2.

Vale la pena sottolineare che la data d’uscita di Devil May Cry 5 (in arrivo su PS4, Xbox One e PC) era già stata fissata all’8 marzo 2019. Per ora resta questa l’indicazione ufficiale, ma i rumors che arrivano dal forum Reset Era ci dovrebbe essere almeno un rinvio che potrebbe riguardare la versione PC del gioco. Più in particolare si parla di 7 maggio 2019, giorno confermato anche su SteamDB: resta da capire se si tratta di un semplice errore oppure un preoccupante rinvio che potrebbe riguardare da vicino anche le edizioni per console. Staremo a vedere.