Uno dei titoli più attesi di questa seconda metà di 2019, Call of Duty Black Ops 4, è ormai disponibile da qualche giorno e Activision si sta godendo il solito, prevedibile, successo di vendite. Le aspettative per questo nuovo capitolo della serie, stavolta sviluppato da Treyarch (che si alterna anno dopo anno con Sledgehammer Games e Infinity Ward), erano alte e sembra siano state mantenuta. Nonostante ciò, qualche difettuccio è comunque emerso.

E’ così pronta la prima patch di Call of Duty Black Ops 4 che Treyarch ha praticamente già ufficializzato parlando di “aggiornamenti chiave con nuove aggiunte”. In particolare le principali lamentele sembra siano arrivate nei feedback degli utenti di Xbox One, con la modalità online, e l’accesso in rete, finita sotto la lente d’ingrandimento: sembra proprio che la connessione ai server di Activision sia tutt’altro che stabile.

Inoltre si segnala qualche problema nelle performance dei quad nella modalità Battle Royale, mentre i mirini Red Dot dovrebbero tornare al regolare funzionamento. Sarà risolto anche il problema nella modalità “Cerca e Distruggi” coi match che finivano anzitempo.