Non che la notizia sia del tutto inattesa ma un pizzico di delusione resta: Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, i top di gamma d’inizio anno del colosso coreano, riceveranno Android Pie 9.0 soltanto nel 2019.

Insomma, Samsung non ha modificato di una virgola i suoi piani, nonostante diversi produttori siano particolarmente attivi sul fronte aggiornamenti (Sony) e soprattutto nonostante il supporto a Project Treble.

Tornando alle tempistiche è quindi probabile che la nuova versione del robottino verde arrivi sui Galaxy S9 e S9 Plus solo nel gennaio del 2019, con successivo arrivo in Italia durante il primo trimestre del prossimo anno. Di certo si può affermare che già nel giro di un paio di settimane (o poco più) dovrebbe essere lanciate una prima fase beta che, però, dovrebbe essere riservata soltanto ai mercati di Stati Uniti e Corea del Sud, con l’Europa tagliata quindi fuori. Ne sapremo di più, soprattutto sulla beta di Android Pie su Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, nei prossimi giorni.