Quando mancano ormai pochissimi giorni alla presentazione di OnePlus 6T (prevista a New York il prossimo 29 ottobre), arrivano nuove indiscrezioni su quelli che potrebbero essere i prezzi dell’attesissimo flagship dell’azienda cinese.

Molti di voi ricorderanno che qualche giorno fa un rivenditore tedesco ha inserito il device in pre-ordine, specificando anche i prezzi. Da qualche ora sono arrivate delle “correzioni” di Ishan Agarwal, leakster che sta acquistando credito nelle ultime settimane con una serie di anticipazioni che si sono rivelate poi giuste.

Ebbene, secondo Agarwal OnePlus 6T partirà da 559 euro: il prezzo è riferito alla versione Mirror Black da 6+128 GB. Ciò significa che rispetto alla versione base di OnePlus 6 (che però aveva 64 GB di storage interno) il rincaro è di 40 euro.

Passando alla versione da 8+128 GB il prezzo è di 589 euro: mossa astuta questa, considerato che con una differenza di 30 euro (diminuita rispetto ai 50 di OP6) si passa ad un quantitativo di RAM ben superiore. La versione top di OnePlus 6T costerebbe invece 639 euro e conterebbe su una configurazione da 8+256 GB.