A tre mesi dall’uscita nei negozi, si può dire che Call of Duty Black Ops 4 abbia mantenuto agevolmente le (alte) aspettative, grazie anche ad un lavoro post-lancio egregio: le patch e i DLC si sono susseguiti, andando soprattutto ad operare su quello che era l’aspetto del gioco che più era finito sotto i riflettori, la modalità Battle Royale, ovvero Blackout.

Ebbene, proprio Blackout sarà oggetto oggi di un nuovo update che porterà prima di tutto alcune modifiche per quanto riguarda la funzionalità di diverse armi nell’economia del gameplay. In particolare armature e granate avranno effetti ridotti per un nerf necessario ad equilibrare i combattimenti che si stanno susseguendo sul campo di battagli.

L’armatura non proteggerà come prima da colpi, esplosioni o attacchi in mischia, mentre le granate avranno un raggio d’azione minore e tempi di attivazione più lunghi.

Ci saranno poi nuove armi (MP 40, Grav, Daemon 3XB, SWAT RFT e KAP 45) e una nuova modalità a tempo limitato, Ambush, in esclusiva per PS4.